valentina-parasecolo_screen_rai1

1) I tuoi inizi da modella e come sei passata al giornalismo?
Ho lavorato come modella per una decina di anni mentre frequentavo liceo e università. Mi è servito a finanziare gli studi in ambito umanistico e nelle scienze politiche che erano per me la priorità. Ho scelto questa formazione anche perché era adatta a farmi accedere a una scuola di giornalismo e alla professione. Insomma, non c’è stata una cesura tra i due percorsi: il primo è in qualche modo servito a costruire il secondo.

2) Attualmente sei inviata per Petrolio, programma di Rai 1, raccontaci di questa esperienza.
Sono stata chiamata nella squadra un anno e mezzo fa. Venivo da due esperienze importanti: Servizio Pubblico (La 7) e Vice (Sky Tg24). Amo Petrolio perché permette una narrazione ponderata, senza grida, che cerca la verità prima degli ascolti (che pure ci premiano). E poi ho colleghi eccezionali: competenti, con percorsi internazionali, umanamente splendidi.

valentina_parasecolo_nocredits1

3) Secondo te i social e internet facilitano il lavoro di un giornalista o lo rendono meno dettagliato?
I social e internet possono essere uno strumento per trovare contatti e raggiungere più lettori.
Il data journalism (che ha avuto forte slancio grazie all’informatizzazione) ha reso ancor più preciso il lavoro giornalistico. Tuttavia internet tritura velocemente le notizie: come lettori siamo alla ricerca sempre di nuovi articoli, gallery, informazioni e questo può rendere il giornalismo più “frettoloso” con attività di mero desk. Quello che mi preoccupa però è soprattutto altro: internet sta diventando luogo di diffusione di bufale e disinformazione. In questo senso il ruolo del giornalista dovrebbe essere particolarmente prezioso: un guardiano della verità in mezzo alle falsità. Purtroppo temo che bufale e disinformazione siano l’effetto anche di una perdita di credibilità della nostra categoria e non so se saremo in grado di arginarle.

valentina_parasecolo_screen-da-vice

4) Cosa pensi dei politici che sono ormai più in TV che in parlamento?
I politici dovrebbero usare la tv come mezzo per far conoscere il proprio operato e esporre la propria visione politica. Troppo spesso la televisione è invece strumento di ricerca di un consenso facile grazie agli slogan e alla messa in scena costante del conflitto. Questo non serve ai cittadini, alla buona politica e alla conoscenza.

5) Ti ispiri a qualche giornalista attuale o del passato?
Ho grande ammirazione per figure ibride con percorsi da intellettuali. Penso a Giorgio Manganelli, Dino Buzzati, Mario Soldati…

valentina_parasecolo_by_giovannipazzaglia

6) Tu sei Umbra, dove ti trovavi nel momento del terremoto di Norcia?
Ero a Roma, a Teulada. Mi stavano truccando prima di entrare in studio a Uno Mattina in Famiglia, dove ero ospite. Il truccatore, un professionista ottimo, mi ha fatto fare dieci minuti di respirazione perché ero molto preoccupata, quasi mi mancava il fiato.

7) Un tuo sogno nel cassetto.
Dedicarmi un po’ meno alla realtà e un po’ più al fantastico. Magari attraverso la scrittura.

valentina_parasecolo_by_fabiolana

8) L’Umbria terra di antichi sapori. Come te la cavi in cucina?
Sono un’appassionata di cibo. Dalla tradizione all’alta cucina, amo mangiare di tutto e penso che l’Italia sia il miglior posto al mondo in cui farlo. In cucina me la cavo bene. Purtroppo non sto spesso a casa e quindi mi mancano occasioni per preparare grandi pranzi e cene. Quando lo faccio, mi ci dedico con entusiasmo.

vale_primo-piano

9) Tre aggettivi per definirti.
Complessa, intuitiva, autentica.

valentina_parasecolo_by_annamorosini

10) L’ultima domanda sono dieci domande:
Dolce o Salato?
Salato.
Pop o Rock?
Rock.
Romantica o realistica?
Equilibrio tra romanticismo e realismo.
Bianco o Nero?
Nero.
Palestra o jogging?
Palestra.
Fidanzata o single?
Sposata.
Cane o gatto?
Gatti… impazzisco per loro.
Macchina o moto?
Macchina.
Un film?
I 400 colpi, François Truffaut.
Un libro?
Cronache marziane, Ray Bradbury.

Mauro Crisari

2 commenti su “Valentina Parasecolo: Un passato da modella, un presente da giornalista, un futuro da…? 10 domande per scoprirlo e conoscerla meglio.”

  • 31 gennaio, 2017, 8:23 pm

    Best Writing Service

    Get an expert academic writing assistance! We can write any post on any subject within the tightest deadline.

  • 7 febbraio, 2017, 2:02 am

    Best Writing Service

    Get an expert academic writing assistance. We can write any paper or post on any subject within the tightest deadline.

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline