Per il natale, una delle ricette tradizionali per il giorno 24 dicembre vigilia, è senza dubbio la minestra di broccoli con arzilla. Piatto tipicamente di tradizione Romana, gustosissimo e molto semplice da realizzare, veniva accolto nelle case romane con tutti gli onori del caso.

L’arzilla, ovvero la razza è molto apprezzata anche dai più giovani, per il semplice fatto che non ha spine e la sua struttura scheletrica è assolutamente cartilaginea. Considerato un pesce povero, tuttavia ricco di grassi omega 3, si fa apprezzare per il suo sapore deciso, pieno e molto gradevole al palato.
Ingredienti per 6 persone:
Un arzilla da 2 Kg., una cima di broccoli verdi rigorosamente romaneschi da un chilo e mezzo, 4 etti circa di pasta( meglio se spaghetti spezzati grossolanamente), ½ Kg. Di pomodori pelati, 3 filetti di alici di buona qualità, 2 spicchi di aglio non troppo secco, olio extra vergine d’oliva, sedano verde, cipolla, peperoncino e sale quanto basta.

PREPARAZIONE

Prendiamo l’arzilla ben pulita e sciacquata, mettiamola in una pentola con abbondante acqua, sale, sedano e cipolla e facciamola bollire. In altra pentola capiente versare abbondante olio extra vergine d’oliva, l’aglio tagliato e privato della anima interna e i filetti di alici .Fatto rosolare(ma non bruciare) il tutto, si procede con il versare il broccolo tagliato a pezzi secondo le cimette. Poi una volta fatto insaporire per bene il tutto, con peperoncino e sale, andiamo a versare ½ bicchiere di vino bianco secco, e immediatamente a seguire i pomodori pelati .Il brodo dell’arzilla e alcuni pezzi sfilacciati della stessa, va messo nella pentola 4/5 dopo e quando il broccolo a raggiunto il grado di cottura, mettere giù la pasta.
Il rimanente dell’arzilla si può condire semplicemente, con olio prezzemolo e limone, per un secondo piatto semplice, leggero e gustoso.


QUESTA RICETTA E’ OFFERTA DA: TRE FORCHETTE A CASA TUA – Personal Chief a domicilio treforchetteacasatua@libero.it

Scrivi un commento

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline