carciofI

bontà del palato, toccasana per l’organismo

carciofi_555x150

Carciofi alla Giudia

Ingredienti per 4 persone

8 carciofi romani “mammole” • 1 limone • abbondante olio d’oliva • sale q.b. e pepe.

Preparazione

Iniziate con il pulire i carciofi, asportate le foglie più esterne e tagliate le punte delle altre, non tagliate completamente i gambi ma lasciatene circa 5cm. che raschierete con il coltello per eliminare la parte più dura. Fatto questo allargate le foglie del carciofo il più possibile, fino a formare una specie di fiore con i petali ben aperti. Riempite una scodella con abbondante acqua fredda e spremetevi il succo del limone. Via via che pulite e preparate i carciofi metteteli nella scodella piena d’acqua. Quando tutti i carciofi saranno pronti, scolateli ed asciugateli per bene, quindi condite il cuore con sale e pepe.

Fate scaldare in una pentola con i bordi bassi dell’olio, e poi mettete a cuocere i carciofi, rigirandoli con una certa frequenza. Durante la cottura fate attenzione a non far riscaldare eccessivamente l’olio, cercate di mantenerlo sempre a temperatura costante.

Lasciate friggere i carciofi fin quando non saranno ben dorati, quindi scolateli e poneteli su della carta assorbente. Condite nuovamente i carciofi con sale e pepe e serviteli molto caldi in tavola.

carciofi_singola

curiosità

Coltivati in quasi tutta l’Italia, i carciofi sono una verdura molto apprezzata e consumata nelle varie regioni del nostro paese. Una varietà per ogni regione, dal violetto di Sardegna al violetto di Palermo, ed ancora il carciofo romanesco e il violetto Toscano entrambi senza spine. Così come le varietà anche le ricette sono diverse da regione a regione. Una tra le ricette più conosciute e stimate è indubbiamente quella dei Carciofi alla giudia. Piatto tipico della cucina romanesca, i Carciofi alla giudia sono caratteristici per la loro particolare forma aperta, a rappresentare un fiore. Una volta pronti sembrano veramente dei fiori dorati ben disposti sui piatti. Buon appetito con i Carciofi alla giudia.

Comments are closed.

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline