Ricetta Crudaiola, primi piatti | Domenica Roma

crud

Crudaiola

350 gr. pasta a vostra scelta,
pomodori freschi polposi e salsati, olio extravergine di oliva,
una formetta di ricotta dura o marzotica, basilico fresco,
peperoncino fresco, origano,
aglio a volontà.

Sminuzzate i pomodori (con tutta la buccia) e poneteli in una terrina.
Schiacciate (e non affettate) l’aglio mondandolo dalla sua camicia,
spezzettate il basilico rigorosamente con le mani, e non con una lama,
schiacciate il peperoncino, aggiungete il tutto ai pomodori;
irrorate con olio a volontà, metterci, volendo, l’origano.
Lasciate alcune ore a macerare.
Lessate la pasta (provate coi cavateli), versartela dentro e mescolate,
grattuggiandoci sopra, al momento, il formaggio grana padano gratuggiato.

Insalata di polipo

polipo 1 kg
olio extravergine d’oliva ml. 40
aceto balsamico tradizionale ml. 40
succo di un limone
un cucchiaio di senape
timo
alloro
erba cipollina
sale e pepe

Pulite il polipo: togliete il becco e gli occhi, staccate la testa e ripulitelo dalle interiora.
Cuocetelo per un’ora in acqua bollente (aromatizzata con timo, alloro e succo di limone).
Una volta cotto lasciatelo raffreddare e mettetelo in frigorifero per alcune ore.
Stemperare olio, aceto balsamico, pepe, il succo di limone e la senape in un recipiente e con una frusta miscelare il prodotto fino a quando la senape sarà ben sciolta.
Tagliare il polipo a fette sottili, condirlo con la salsa ottenuta ed infine aggiungere l’erba cipollina finemente tritata.

Comments are closed.

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline